Menu

Complesso Bandistico


Il Complesso Bandistico nasce assieme all’Associazione stessa, ereditando le strutture e il vasto archivio di partiture della Banda dei Vigili Urbani di Firenze. Nel 1985, sotto la direzione di Albertino Ravenni, già corno inglese solista dell’Orchestra del Maggio Musicale Fiorentino, il complesso è risultato vincitore del primo concorso bandistico Città di Scandicci; nel 1999, sotto la guida di Carlo Bardi, ha effettuato una tournée a Budapest, nel contesto di uno scambio tra istituzioni musicali. Attualmente il Complesso, diretto da Marco Mangani, collabora con l’amministrazione fiorentina in occasione di manifestazioni ufficiali, quali la Festa della Repubblica ed è impegnato a promuovere i luoghi e gli spazi della città meno frequentati dal circuito turistico ufficiale. Tra gli impegni annuali del complesso, si deve ricordare la Festa Europea della Musica il 21 giugno e, a settembre, la chiusura della rassegna estiva di concerti organizzata dalla città di San Gimignano.Tradizionalmente votato alla divulgazione della grande tradizione sinfonica e operistica, da alcuni anni il Complesso Bandistico dell’Associazione Musicale Fiorentina affronta un programma che si spinge, grazie alla collaborazione con la vocalist Marie Delphino, nel territorio della canzone classica americana, eseguendo, tra gli altri, capolavori di George Gershwin, Cole Porter e Richard Rodgers. E’ diretto da Marco Mangani

Il Piccolo Complesso è una formazione ridotta per numero, composta da componenti del Complesso Bandistico, che esegue un repertorio rivolto alle composizioni per fiati e ottoni del ‘400 e del ‘600 e permette la collaborazione con enti e ambienti con finalità e spazi particolari, non usufruibili dal Complesso Bandistico. E’ diretto da Marco Mangani